Giovedì, 18 Aprile 2013 15:00

Gli scout compiono 50 anni

 Correva l’anno 1963: il gruppo Scout “Agesci - Viadana 1” compie mezzo secolo di storia. Si tratta di una ricorrenza significativa per l’intera città: da 50 anni, infatti, gli Scout offrono un servizio educativo indirizzato a bambini e giovani. Da sempre il punto di riferimento è la parrocchia di Castello.  

Oggi il gruppo costituisce la realtà associativa più grande dell’oratorio di via Gonzaga, con circa 120 iscritti tra capi, bambini e ragazzi. E lunghe sono le liste d’attesa per entrare. Molti arrivano anche dalle frazioni e dalla zona di Casalmaggiore. Le celebrazioni inizieranno domenica: alle 16, al Pianomobile del Muvi, verrà inaugurata la mostra fotografica “Piccoli passi di una grande storia”. L’esposizione potrà essere visitata sino all’1 giugno nei pomeriggi di venerdì, sabato e domenica.

Il secondo, e forse più atteso, appuntamento è fissato proprio per sabato 1 giugno, quando gli Scout allestiranno numerosi stand, tra l’oratorio e le vie del centro, per far conoscere la propria storia, le attività svolte e il metodo educativo. Non mancheranno la celebrazione della messa e la cena in oratorio. All'evento sono già state invitate oltre 700 persone, tra attuali ed ex scout; sono attesi inoltre tutti i preti che hanno collaborato in questi decenni col gruppo. Per le adesioni, è stata aperta una specifica linea diretta: l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. 

Pubblicato in Public